JOE D'AMATO HORROR FESTIVAL

Finalmente ci siamo. Fra meno di un mese aprirà i battenti l’edizione del Joe D’Amato Horror Festival che più s’è fatta attendere. Come ormai tutti sapranno, quest’anno non sarà la storica Livorno ad ospitare il festival ma Pietrasanta in provincia di Lucca. Lo spostamento spazio-temporale ha consentito ai ragazzi del Nido del cuculo di predisporre di un budget sicuramente maggiore rispetto agli anni passati e ciò è constatabile dal programma che propongono dove i difetti (leggi: film in digitale) presenti nelle passate edizioni sono diminuiti. Diminuiti ma non troppo e sinceramente non capiamo certe scelte per film come Profondo Rosso la cui reperibilità in pellicola è abbastanza facile. Ma veniamo al programma. Il festival ancora una volta sarà diluito in cinque giornate dal 27 Aprile al 1 Maggio e si suddividerà in due location, il Teatro comunale dove saranno proiettati la maggior parte dei film e dove avverranno tutti gli incontri coi registi ed il Chiostro Sant’Agostino (a due passi dal teatro) dove avverrà la proiezione dei cortometraggi in concorso. Per quanto riguarda il nostro amato cinema di genere italiano gli eventi che possiamo trovare al festival sono suddivisibili in tre classi: gli incontri coi registi, i film in pellicola e i film in digitale che qui vi riassumiamo

INCONTRI CON I REGISTI

Venerdì 27 Aprile:
ore 19:00 - Alberto De Martino (regista di Horror, L’uomo dagli occhi di ghiaccio, L’Anticristo, Holocaust 2000)
ore 19:00 - Rino De Silvestro (Diario segreto di un carcere femminile, La Lupa mannara)

Sabato 28 Aprile:
ore 11:30 - Luigi Cozzi (Paganini Horror, Starcrash, Contamination, L’assassino è costretto ad uccidere ancora)
ore 18:45 – Dario Argento (Profondo Rosso, Suspiria, L’uccello dalle piume di cristallo, Inferno)

Domenica 29 Aprile:
ore 11:30 – Salvatore Bugnatelli (Mizzzica…ma che è proibitissimo?, Scusi eminenza... posso sposarmi?)

Lunedì 30 Aprile:
ore 11:30 – Guido Zurli (Silenzio si uccide, Bersaglio altezza uomo, Lo strangolatore di Vienna)
ore 19:45 – Ruggero Deodato (Cannibal Holocaust, Ultimo mondo Cannibale, Un delitto poco comune)
ore 00:00 – Michele Massimo Tarantini (Napoli si ribella, Poliziotti violenti, Sette ore di violenza per una soluzione imprevista)

Martedì 01 Maggio:
ore 11:30 – Bruno Mattei (Virus, L’altro inferno, Rats, Zombi 3, Snuff killer)

FILM IN PELLICOLA

Venerdì 27 Aprile
ore 00:00 – La Tarantola dal ventre nero di Paolo Cavara

Sabato 28 Aprile
ore 01:15 – Eroticofollia – Malocchio di Mario Siciliano
ore 03:00 – Yellow – Le cugine di Gianfranco Baldanello

Domenica 29 Aprile
ore 20:30 – Autostop Rosso Sangue di Pasquale Festa Camapnile
ore 00:00 – Come cani arrabbiati di Mario Imperoli
ore 01:45 – Il Pavone nero di Osvaldo Civirani

Lunedì 30 Aprile
ore 14:00 – Partirono preti tornarono curati di Stelvio Massi
ore 00:45 – Crema, cioccolata e Pa…Prika di Michele Massimo Tarantini
ore 02:30 – Sette ore di violenza per una soluzione imprevista di Michele Massimo Tarantini

FILM IN ALTRI FORMATI
Film programmati al Teatro Comunale, tranne (*) presso il Chiostro S.Agostino.

Venerdì 27 Aprile
ore 12:00 – Rosso Sangue di Joe D’Amato
ore 13:45 – L’uomo puma di Alberto De Martino
ore 15:30 – Horror di Alberto De Martino
ore 16:30 – Holocaust 2000 di Alberto De Martino*
ore 18:30 – Inferno di Dario Argento*
ore 20:30 – La Lupa mannara di Rino Di Silvestro
ore 23:45 – Starcrash di Luigi Cozzi*

Sabato 28 Aprile
ore 12:15 – Paganini Horror di Luigi Cozzi
ore 14:00 – Opera di Dario Argento
ore 20:15 – Profondo Rosso di Dario Argento
ore 23:30 – Suspiria di Dario Argento
ore 23:45 – Contamination di Luigi Cozzi*
ore 01:15 – Quattro mosche di velluto grigio di Dario Argento*

Domenica 29 Aprile
ore 09:45 - Diabolicamente Letizia di Salvatore Bugnatelli
ore 12:15 - Mizzica,…ma che è proibitissimo? di Salvatore Bugnatelli
ore 19:00 - Tenebre di Dario Argento*
ore 23:45 - Silenzio, si uccide di Guido Zurli*

Lunedì 30 Aprile
ore 09:45 – Phenomena di Dario Argento
ore 12:15 – Lo strangolatore di Vienna di Guido Zurli
ore 15:45 – Squadra antimafia di Bruno Corbucci
ore 18:00 – La casa sperduta nel parco di Ruggero Deodato
ore 20:15 – Il Gatto a nove code di Dario Argento
ore 20:30 – Cannibal Holocaust di Ruggero Deodato
ore 23:45 – Phenomenal e il segreto di Tutankmen di Ruggero Deodato

Martedì 1 Maggio
ore 12:15 – L’isola dei morti viventi di Bruno Mattei
ore 17:00 – Pets di Dario Argento*
ore 23:00 – Buio Omega di Joe D’Amato

Peccato che le pellicole più interessanti siano incomprensibilmente programmate ad orari più adatti ai vampiri che agli umani, a favore di titoli tranquillamente reperibili nell’edicola sotto casa. Per il programma dettagliato di tutti gli eventi (su cui spicca la presenza di Stuart Gordon) vi rimandiamo al sito del festival http://www.joedamatohorrorfestival.it
(01/04/2007)