L'INVASIONE DEGLI ASTRONAZI

E’ tutto italiano il primo Kolossal realizzato praticamente a Budget zero, si intitola “L’invasione degli Astronazi” ed è un lungometraggio di fantascienza/horror decisamente legato al cinema di serie zeta, bizzarro e assolutamente delirante, in altre parole divertimento assicurato grazie a una impressionante sequela di effetti speciali con palazzi che esplodono, astronavi a forma di svastica e giganteschi mostri che discendono direttamente da Godzilla. Tutto questo per raccontare una ipotetica invasione da parte degli abitanti del pianeta Aldebaran che rigenerano il cervello di Hitler per comandare una flotta di svastiche rotanti contro la Terra. L’invasione viene vista attraverso le avventure di Matt e Rico due balordi che cercano di recuperare il frutto di una rapina, peccato che fra i soldi rubati ci sia anche parte dell’oro di Satana. Ma il signore delle tenebre non gradisce l’esproprio e invia il suo messaggero di morte, il truce Mordecai, sulle loro tracce. Abbastanza Delirante? E non avete ancora visto niente, dirige questa follia l’esordiente milanese Alberto Genovese, noto nel circuito cinematografico indie come teorico della fantascienza casalinga come illustrato nel minidocumentario “Mister Fantascienza” andato in onda quest’anno con successo sul canale Current Tv. La proiezione del film si terrà al Goganga di Milano,Via Cadolini 39 ( zona v.le Umbria/P.zzle Lodi – MM3 Lodi) Mercoledì 16 Dicembre alle ore 21,30 ingresso gratuito con consumazione obbligatoria a partire da 5 euro.
(15/12/2009)