Il Cerchio dei morti
horror, col, 55 min.

Regia: Andrea Falcioni

Sceneggiatura: Andrea Falcioni

Attori: Lucas Pavetto, Francesco Vitali, Andrea Falcioni, Matteo Carsetti, Cinzia Bambozzi, Romina Fascinetti

Fotografia: Andrea Falcioni

Produzione: Italia, 2007

Musica: Lucas Pavetto

Un autobus si ferma in una zona isolata. L’autista è scomparso e i viaggiatori che erano tutti addormentati, si ritrovano spaesati. Decidono quindi di andare in cerca di aiuto e finiscono in una casa disabitata in cui decidono di passare la notte. Iniziano ad accadere strani fenomeni spazio temporali e paranormali: una ragazza, pur viva, si ritrova con un enorme buco nella schiena. La comitiva si convince sempre di più di trovarsi in un sogno finché uno dei ragazzi spiega a tutti che sono vittima di un cerchio dei morti.
Mediometraggio a costo zero realizzato dai registi Andrea Falcioni e Lucas Pavetto insieme a loro amici improvvisati attori. Inutile e ingiusto puntare il dito su questi ultimi anche se segnano irrimediabilmente la qualità del film, interessante invece constatare cosa hanno fatto di buono Falcioni e Pavetto e cosa potrebbero fare con un badget.
Il regista sceneggiatore si è inventato una storia che gli ha permesso di mettere insieme alcune buone trovate ed effetti. Su tutti un mostro a metà fra quelli di The Village e Alien realizzato quasi interamente in computer grafica, ma da sottolineare anche la scena in cui il mostro azzanna uno dei protagonisti lasciandoli un enorme buco nel torace con il cuore pulsante in bella vista. Effetti speciali che per un film a budget zero sono a dir poco stupefacenti. Buona anche la fotografia, spesso punto debole di queste piccole produzioni. In attesa del prossimo action movie, potete vedere questo incoraggiante debutto scaricandolo direttamente dal loro sito.
Fabio Meini