La banda del Brasiliano
poliziesco, col, 90 min.

Regia: Patrizio Gioffredi

Sceneggiatura: Patrizio Gioffredi, Lorenzo Orlandini

Attori: Carlo Monni, Luke Tahiti, Alberto Innocenti, Luca Spanò, Gabriele Pini, Luigi Milo, Massimo Blaco, Stefano Tombelli, Emanuele Trifone, Alessio Fini, Angelo Formichella, Emilio Bigoni

Fotografia: Duccio Burberi, Gabrio Contino

Produzione: Italia, 2010

Musica: Enri, Sam Paglia, Calibro 35, Gallara, Pippo Guarnera, Capiozzo & Mecco, La Band del Brasiliano

Un insolito rapimento, mette in crisi la polizia e l'ispettore Brozzi (Carlo Monni). La vittima non è né un ricco industriale, né un politico, ma un semplice impiegato comunale. Cosa ha spinto a quel gesto gli ignoti rapitori? Cosa vogliono?
Una commedia pungente, un omaggio al poliziesco all'italiana, una rivolta dei giovani contro la generazione che ha portato l'Italia alla crisi, al precariato e ai film di merda con Martina Stella.
Centra il colpo il collettivo John Snellinberg con questo film divertente che evita un più facile ma banale "film revival" inventandosi questa parodia a tema sociale. La passione e la bravura di questo gruppo di artisti sopperiscono alle ovvie lacune tecniche di un film fatto con soli 2000€. Grande Carlo Monni felicemente trattenuto e mai sopra le righe. La regia e il montaggio omaggiano lo stile '70 così come le musiche, a dir poco belle. Da vedere.
Fabio Meini