Occhi senza volto
horror, col, 88 min.

Regia: Georges Franju

Sceneggiatura: Pierre Boileau, Thomas Narcejac, Jean Redon, Claude Sautet, Pierre Gascar

Attori: Pierre Brasseur, Alida Valli, Juliette Mayniel, Edith Scob, François Guérin, Alexandre Rignault, Béatrice Altariba, Charles Blavette, Corrado Guarducci

Fotografia: Eugen Schüfftan

Produzione: Italia/Francia, 1960

Musica: Maurice Jarre

Gli occhi senza volto (e senza vita) di Edna (Juliette Mayriel) guardano nel vuoto dagli spiragli lasciati dalle bende appena dopo che si è gettata dalla finestra della clinica del dottor Genessier. Poco prima dietro la mascherina chirurgica, gli occhi glaciali e diabolici di Luise (Alida Valli) assistevano ammiranti l'operazione di trapianto di faccia del volto di Edna in quello di Christiane Genessier (Edith Scob). Gli occhi di Christiane sono rimasti senza volto dopo un incidente stradale causato dal padre che ora tenta l'impossibile con la sua folle chirurgia.

Capolavoro del gotico, fotografia strepitosa di Eugen Schüfftan (Metropolis di Fritz Lang) e musica sublime di Maurice Jarre. Il tema non è nuovo ma la realizzazione è eccelsa.
Produzione franco-italiana dove l'unica portabandiera è Alida Valli in un cast tecnico e artistico interamente d'oltralpe.
Fabio Meini