Chi l'ha vista morire?
giallo, col, 90 min.

Regia: Aldo Lado

Sceneggiatura: Francesco Barilli, Massimo D'Avak, Aldo Lado, Ruediger von Spiess

Attori: George Lazenby, Anita Strindberg, Adolfo Celi, Dominique Boschero, Peter Chatel, Piero Vida, Alessandro Haber, Nicoletta Elmi

Fotografia: Franco Di Giacomo

Produzione: Italia, 1972

Musica: Ennio Morricone

A Venezia uno scultore si vede uccidere la figlia da un killer misterioso. Inizia ad indagare da solo e trova il collegamento con altre morti di bambine coi capelli rossi. Più si avvicina alla verità più aumentano i cadaveri.
Giallo classico ma molto curato e con ottimi personaggi. Peccato per la soluzione un po’ forzata dell’enigma, mentre è molto bello il prologo sulla neve. Curiosi anche i titoli di testa dove scorrono le foto del primo delitto scattate dalla polizia. Il film è caratterizzato soprattutto da una colonna sonora molto particolare composta da Ennio Morricone dove tutti i brani sono cantati da un coro di bambini. La canzone principale è da brividi e non la si dimentica più.
Fabio Meini